Xiaomi MI A3 e A3 Lite rispettivamente con Snapdragon 730 e 675?

Tommaso Lenci
12 Lug 2019

Secondo recenti rumors i prossimi smartphone Android One Xiaomi Mi A3 e MI A3 Lite utilizzeranno dei chipset Snapdragon più potenti rispetto ai modelli CC9.

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite rumors

Da alcuni giorni circola sempre più la voce che i prossimi smartphone Android One di Xiaomi avranno un design e un hardware che si baserà sui recenti Xiaomi CC9 e CC9e presentati in Cina.

Sembra però che proprio oggi sia trapelata una notizia che indicherebbe un cambiamento dal punto di vista hardware.

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite avranno questi chipset Snapdragon? I dettagli

Lo Xiaomi Mi A3 infatti sulla carta utilizzerebbe il chipset Snapdragon 730, quindi una versione potenziata rispetto al chipset Snapdragon 710 utilizzato sul modello CC9 di riferimento.

Lo Snapdragon 730 si basa su un architettura Octa-Core con processori più moderni (Kryo 470 basati su Cortex-A76) rispetto al chipset Snapdragon 710 (Kryo 360 basati su Cortex A75).

Oltre alla CPU, pure la nuova GPU Adreno 618 offre prestazioni più elevate fino ad un 25% rispetto alla generazione precedente.

Da sottolineare anche che lo Snapdragon 730 è prodotto con processo produttivo a 8nm LPP, quindi consuma di meno rispetto allo Snapdragon 710 prodotto a 10nm.

Passando allo Xiaomi MI A3 Lite l’utilizzo del chipset Snapdragon 675 offrirebbe prestazioni migliori rispetto allo Snapdragon 665 montato sul modello di riferimento Xiaomi CC9e.

La maggiore potenza sarebbe data dalle CPU Kyro 460 (basate su Cortex A76) superiori in prestazioni rispetto alle CPU Kyro 260 basate su Cortex A73.

Più potenza grafica si avrebbe anche con la GPU Adreono 612 rispetto alla Adreno 610 dello Snapdragon 665.

In termini di consumi invece non si avrebbero differenze di nota, considerato che entrambi i chipset sono prodotti con processo produttivo a 11nm.

Oltre ai chipset, sembra che lo Xiaomi Mi A3 Lite dovrebbe avere un pannello con risoluzione FHD+ e non HD+ come sullo Xiaomi CC9e.

Entrambi i prossimi smartphone Android One di Xiaomi dovrebbero montare una tripla fotocamera posteriore con il sensore principale da 48 Megapixel già visto sulla gamma CC9.

Ovviamente tutte queste informazioni non sono state ancora confermate dall’azienda cinese, quindi vi preghiamo di prenderle con il giusto distacco intellettuale.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione