Xiaomi MI A3 si aggiorna ad Android 11: ma è già tutto rinviato (comunicato)

Tommaso Lenci
5 Gen 2021

Lo Xiaomi MI A3 sta iniziando a ricevere l’aggiornamento ad Android 11, ma dai primi feedback c’è una possibilità che questo blocchi il telefono: per ora è meglio aspettare? (aggiornato)

Xiaomi MI A3 aggiornamento Android 11 iniziato

Il progetto Android One ha sempre dato problemi agli smartphone Xiaomi che non utilizzano la classica interfaccia personalizzata MIUI e si affidano invece ad Android Stock.

Xiaomi MI A3 inizia a ricevere l’aggiornamento ad Android 11: ma al momento è meglio aspettare (novità)

Aggiornamento del 5 gennaio 2021: Xiaomi ha ufficialmente bloccato l’aggiornamento ad Android 11 per il Mi A3 (a data da destinarsi) con il seguente comunicato:

Hello Mi Fans,
We are aware of the issue on some Mi A3 devices following a recent Android 11 update. We have since halted the rollout.

We kindly request users who experience this issue to visit (or mail your device to) any of our service centers where a solution will be provided for free unconditionally (within or beyond warranty).

We regret the inconvenience this has brought about. As a brand committed to offering the best possible user experience, we will continuously improve our products and services.

Thank you for your understanding and support.

Fine aggiornamento del 5 gennaio 2021.

Oggi vi segnaliamo che sulla carta l’azienda cinese ha iniziato a rilasciare l’aggiornamento ad Android 11 per il suo Xiaomi MI A3 tramite la classica modalità OTA (over the air).

Il nuovo firmware ha un peso di circa 1.40 GB e allega questo change-log ufficiale:

  • Tonalità di notifica migliorata;
  • Bolle di conversazione;
  • Migliore gestione delle autorizzazioni (privacy);
  • DND migliorato (modalità non disturbare).

Oltre  questo con l’aggiornamento ad Android 11 saranno presenti altre nuove funzionalità come i nuovi controlli per i dispostivi Smart collegati al telefono, nuovi controlli multimediali, il supporto ad Android Auto wireless, le notifiche di conversazione e altro.

Essendo un aggiornamento disponibile da poche ore, potrebbero volerci ancora diversi giorni prima che la notifica automatica arrivi su tutti gli Xiaomi MI A3 a livello internazionale (e quindi anche in Italia).

Al momento però ci sono alcuni feedback non del tutto positivi per quest’aggiornamento.

Infatti nonostante la diffusione è al momento limitata a pochi utenti, alcuni di loro hanno segnalato che dopo l’aggiornamento ad Android 11 il loro Xiaomi MI A3 non si riavvia più.

Sfortunatamente non ci sono informazioni più dettagliate su quest’aspetto del problema, ma non è la prima volta che l’azienda cinese ha riscontrato bugs con la versione stock di Android sul suo Mi A3.

Se quindi riceverete tra pochi giorni la notifica automatica dell’aggiornamento, vi consigliamo di aspettare ancora qualche settimana per vedere se effettivamente ci sono problemi o bugs gravi nel nuovo firmware.

Vi ricordo infine che questo sarà l’ultimo aggiornamento ufficiale del sistema operativo per lo Xiaomi Mi A3.

Questo dispositivo infatti facente parte del programma Android ONE avrà 2 aggiornamenti principali di Android: essendo uscito con Android Pie 9.0 l’aggiornamento ad Android 11 sarà molto probabilmente l’ultimo.

Le patch di sicurezza invece saranno aggiornate per almeno un altro anno (per tutto il 2021).

Lascia la tua opinione