Xiaomi Mi Band 3 è già un successo: vendite alle stelle con il prezzo aggressivo (l’offerta)

Tommaso Lenci
28 Giu 2018

Lo Xiaomi Mi Band 3 il braccialetto smart dell’azienda cinese al momento sembra essere un grande successo: venduto oltre un milione di esemplari in meno di 3 settimane.

Xiaomi Mi Band 3 vendite alle stelle

Ufficializzato giusto il 5 giugno 2018 in Cina, il nuovo braccialetto smart di terza generazione lo Xiaomi Mi Band 3 ha raggiunto ottimi risultati di vendita tanto che l’azienda cinese ha voluto ringraziare calorosamente i propri clienti tramite un messaggio ufficiale Twitter.

Xiaomi Mi Band 3 vende oltre 1 milione di esemplari in meno di 3 settimane: i dettagli

Xiaomi afferma che in appena 17 giorni sono stati venduti più di un milione di Smart Band, un risultato importante che stimola ulteriormente l’azienda a lavorare su questi prodotti e ottimizzare il software per i propri utenti.

Per questo lo Xiaomi Mi Band 3, che ha fatto il suo debutto solamente nella colorazione Nera, da oggi sarà disponibile in Cina anche nella variante color Fiery Orange e Deepsea Blue.

Ovviamente chi ha già acquistato la variante con cinturino Nero potrà acquistare i nuovi cinturini a prezzi decisamente convenienti: in Cina costeranno infatti appena 25 Yuan, ovvero poco meno di 3 dollari.

I cinturini sono testati per resistere ad oltre 2000 allacciature e stacciature: praticamente potete allacciarvi e slacciarvi il cinturino 2-3 volte al giorno per i prossimi 3-4 anni senza problemi.

Dove poter acquistare in offerta lampo il nuovo Xiaomi Mi Band 3 con garanzia Europa di 2 anni

Al momento lo Xiaomi Mi Band 3 colore nero può essere acquistato su GearBest Italia con Garanzia Europa di 2 anni al prezzo in offerta lampo di appena 29,43 euro seguendo questo LINK.

Al costo dello smart-band vanno aggiunti 1.48 euro di spese di spedizione Italy Express, con consegna tramite corriere Bartolini o GLS in 8-18 giorni dalla data di spedizione, che vi permette di no pagare le spese di dogana (prezzo aggiornato al 3 luglio 2018 e soggetto a cambiamenti).

Vi ricordo che i punti di forza dello Xiaomi Mi Band 3 sono la certificazione IP68 per resistere sott’acqua fino ad una profondità di 50 metri, la presenza del cardiofrequenzimetro, del contapassi, la connessione Bluetooth che permette il collegamento con uno smartphone android per ricevere notifiche e chiamate e ovviamente la funzione base orologio.

Rispetto al modello Band 2 ha un display più grande e una batteria potenziata che sulla carta garantisce fino a 20 giorni d’autonomia continuata.

Lascia la tua opinione