Xiaomi MI Band 6 rumors sulle novità in arrivo della prossima Smart-band

Tommaso Lenci
26 Gen 2021

Questi sono gli ultimi rumors sulla prossima smart-band Xiaomi Mi band 6: ecco le principali caratteristiche e novità dell’accessorio dell’azienda cinese.

Xiaomi Mi band 6 rumors novità

Il firmware dedicato alla smart-band Xiaomi Mi Band 6 è stato individuato nell’applicazione Zepp (dedicata agli Amazfit di Xiaomi) e ha svelato alcune caratteristiche dell’accessorio.

Xiaomi Mi Band 6 nuovi rumors sulle novità della prossima Smart-band

Ci saranno due versioni: una dedicata al mercato cinese con chipset NFC (seriale XMSH16HM), e una per il mercato Globale probabilmente senza chipset NFC (seriale XMSH15HM).

La Mi Band 6 integrerà al suo interno il GPS.

Questo permetterà un miglior posizionamento e quindi una calcolo più accurato dei dati riguardanti la distanza percorsa e la velocità durante gli esercizi fisici.

La Smart band permetterà poi di unificare i dati del GPS con quelli del A-GPS dello smartphone per un posizionamento ancora più veloce.

Come già è presente sulla Mi Band 5, anche la Mi Band 6 avrà un sensore SpO2 per la misurazione dell’ossigeno nel sangue.

Ci sarà però un supporto più ampio alle attività fisiche, dato che la Xiaomi Mi Band 6 supporterà fino a 19 sport, ecco quelli nuovi:

  • Fitness indoor
  • Pattinaggio sul ghiaccio al coperto
  • HIIT
  • Formazione di base
  • Allungamento
  • Stepper
  • Ginnastica
  • Pilates
  • ballo di strada
  • Danza
  • Zumba
  • Cricket
  • Bowling
  • Pallacanestro
  • Pallavolo
  • Tennis da tavolo
  • Badminton
  • Boxe
  • Kickboxing

Per aumentare il livello di concentrazione è stato introdotto pure il supporto alla tecnica del pomodoro, un metodo per la gestione del tempo sviluppato da Francesco Cirillo alla fine degli anni ’80.

In questo caso le notifiche dell’applicazione della Band saranno bloccate per un periodo di 25 minuti per non distrarvi, dopo i 25 minuti la Mi Band vibrerà ricordandovi di fare una pausa di 25 minuti.

Sulla nuova Banda 6 di Xiaomi sarà possibile visualizzare direttamente sul display della smart-band i dati riguardanti il monitoraggio del sonno, cosa che adesso è possibile solo sull’app presente sullo smartphone.

E’ stata poi introdotta una nuova interfaccia grafica, e aggiornati i quadri dell’orologio.

Altra novità riguarda la possibilità della Xiaomi Mi Band 6 di controllare i dispositivi domestici intelligenti che utilizzano la piattaforma Mi Home.

Ovviamente quest’ultima funzionalità potrebbe dipendere dalla regione di appartenenza, e si potrà utilizzare Amazon Alexa per i comandi vocali.

Inoltre la nuova band sarebbe in grado di mostrare le emoji all’interno delle notifiche: sono state individuate oltre 300 immagini.

Infine la Mi Band 6 sarebbe capace di rifiutare le chiamate con risposte automatiche quando l’utente svolge determinate attività: “sto guidando al momento, chiamami più tardi“.

Considerato che la Xiaomi Mi Band 5 è arrivata sul mercato a metà luglio dell’anno scorso, mancano ancora un po’ di mesi prima dell’annuncio ufficiale.

Lascia la tua opinione