Xiaomi Mi Box S (Mi Box 4) è ufficiale con Android TV Oreo e 4K HDR: i dettagli

Tommaso Lenci
10 Ott 2018

Ufficializzato negli stati uniti il nuovo box multimediale Xiaomi Mi Box S che è basato sul sistema operativo Android TV Oreo, ha il Google Assistant e supporta il 4K HDR.

Xiaomi Mi Box s ufficiale negli USA

Ne avevamo sentito parlare da qualche settimana, ma pare che oggi Xiaomi abbia deciso di presentare il suo nuovo box multimediale basato sul sistema operativo Android TV nel mercato USA.

Xiaomi Mi Box S (MI Box 4) è ufficiale negli USA: i dettagli

Il nuovo box prende il nome di Xiaomi MI Box S, dato che il precedente box negli usa era chiamato semplicemente Mi Box.

Il Mi Box S non sarebbe altro che il nuovo Xiaomi Mi Box 4, ovvero la versione successiva al Mi Box 3 che è già acquistabile in Italia e tramite rinvenitori terzi che importano dalla Cina.

Dal punto di vista hardware non sembrano esserci stravolgimenti: troviamo infatti sempre il chipset Quad-Core Amlogic S905X abbinato a 2GB di ram e 8GB di memoria interna.

Il Box permette la riproduzione senza problema di contenuti in Ultra HD 4K (h264-h265) a 60 FPS con pieno supporto alla tecnologia HDR.

Supporta l’audio Dolby DTS, ha il Bluetooth 4.2 (potete abbinarci tastiere o mouse), ha una porta HDMI 2.0A, ona porta audio, e una USB 2.0.

Come il precedente box non c’è la porta LAN, dato che il dispositivo sfrutta la connettività Wifi AC dual Band.

Le vere novità del Mi Box S (Mi Box 4) rispetto alla generazione precedente risiedono nell’integrazione Software di varie scorciatoie comandabili direttamente da remoto con il telecomando.

Infatti c’è un tasto per richiamare l’Assistente Google e quindi sfruttare i comandi vocali, c’è un tasto diretto per Netflix e uno per i canali LIVE.

Essendo il Mi Box S certificato da Google, ha tutti i requisiti DRM per la visione di tutte le applicazioni destinate allo streaming on demand.

Al momento lo Xiaomi Mi Box S è disponibile solo negli Stati Uniti ad un prezzo di lancio di 59.99 dollari.

E’ probabile che nelle prossime settimane Xiaomi decida di lanciare il suo Mi Box 4 anche in altri mercati internazionali, come l’Italia.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione