Xiaomi Mi Mix 4: camera anteriore invisibile sotto il pannello e display secondario posteriore?

Tommaso Lenci
7 Lug 2021

Secondo recenti rumors lo Xiaomi Mi Mix 4 avrà una fotocamera anteriore posizionata sotto il display completamente invisbile, e un display secondario sulla scocca posteriore.

Xiaomi Mi Mix 4 rumors

Sappiamo che Xiaomi sta lavorando al suo ultimo dispositivo top di gamma che prenderà il nome di Mi Mix 4.

Come da tradizione della gamma Mi Mix, il nuovo telefono cercherà di stupire i consumatori introducendo qualche novità dal punto di vista tecnologico per differenziarsi dalla concorrenza.

Xiaomi Mi Mix 4 questi gli ultimi rumors: display secondario e fotocamera anteriore invisibile sotto il pannello

Secondo recenti rumors il Mi Mix 4 potrebbe debuttare con una nuova fotocamera anteriore che è posizionata sotto il display, e sarebbe del tutto invisibile ad occhio nudo quando non è utilizzata.

Data la presenza di questa nuova tecnologia sotto il display, sembra che il pannello avrà una risoluzione nativa FHD+ e non QHD+.

Anche se Xiaomi tempo fa ha registrato un brevetto per uno smartphone con quattro bordi curvi, sembra che il Mi Mix 4 utilizzerà un classico display curvo sui bordi laterali.

Oltre a questa soluzione tecnologica della fotocamera anteriore sotto il display, il Mi Mix 4 dovrebbe riprendere una caratteristica già vista sullo Xiaomi Mi 11 Ultra: il display secondario sulla scocca posteriore.

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, alcuni rumors affermano che il dispositivo sarà il più caro mai venduto da Xiaomi.

Dovrebbe costare infatti più dello Xiaomi MI 11 Ultra e in Cina dovrebbe avere un prezzo di listino intorno ai 6000 Yuan (790-800 euro al cambio attuale).

Si può ipotizzare che il telefono se verrà commercializzato anche in Europa avrà un prezzo di listino che potrebbe aggirarsi intorno ai 1200 euro.

Ovviamente dato che al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Fonte immagini: Via Twitter 1, Via Twitter 2

Lascia la tua opinione