Xiaomi Mi Mix Alpha è stato posticipato: data ancora da definirsi

Tommaso Lenci
2 Gen 2020

Il futuristico smartphone con display intorno alla scocca, lo Xiaomi Mi Mix Alpha, è stato posticipato ufficialmente: ancora da definirsi la data di commercializzazione.

Xiaomi Mi Mix Alpha posticipato: data da definirsi

A settembre 2019 Xiaomi ha sbalordito il grande pubblico presentando un prototipo di smartphone caratterizzato dall’avere un display pieghevole a 360 gradi.

Questo dispositivo prende il nome di Xiaomi Mi Mix Alpha e secondo le passate informazioni doveva essere commercializzato a fine dicembre 2019.

Xiaomi Mi Mix Alpha è stato ufficialmente posticipato: la data è ancora sconosciuta

Oggi abbiamo invece la conferma che il dispositivo è stato posticipato ufficialmente dall’azienda cinese, e la data di prossima commercializzazione non è stata ancora definita.

Sulla carta il dispositivo avrebbe un prezzo di listino molto elevato, circa 2500 euro, ma problemi di resa produttiva ne hanno di fatto posticipato la vendita.

Sembra infatti che Xiaomi non stia riuscendo a produrre in maniera economicamente corretta (pochi pezzi difettosi) questo Mi Mix Alpha che risulta essere più complicato rispetto al previsto.

Già a settembre 2019 il Ceo dell’azienda cinese aveva affermato che il Mi Mix Alpha essendo uno smartphone “concetto” sarebbe stato prodotto in pochi pezzi.

Ma al momento Xiaomi non è riuscita a mantenere le promesse, sottostimando le difficoltà di produzione che molto probabilmente aveva già incontrato in passato.

Non ci resta quindi che aspettare nuove e future informazioni su questo dispositivo, che dal punto di vista concettuale è una interessante novità nel panorama degli smartphone, anche se molto costoso e non alla portata di tutti.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione