Xiaomi MIX FLIP la piega sul display pieghevole sarà invisibile?

Tommaso Lenci
3 Feb 2024

Secondo recenti rumors il prossimo smartphone pieghevole Xiaomi MIX FLIP sarà il primo dove la piega risulterà invisibile ad occhio nudo: i dettagli.

Xiaomi Mix Flip rumors

Xiaomi ha già lanciato negli ultimi anni gli smartphone pieghevoli a libro della serie MIX FOLD, ma non ha ancora lanciato sul mercato un pieghevole a conchiglia.

Sembra che quest’anno sarà l’anno giusto dato che entro la fine del 2024 dovrebbe arrivare, almeno in Cina, il MIX FLIP.

Xiaomi MIX FLIP: sarà il primo pieghevole dove le piega non si potrà più notare?

Secondo l’informatore cinese Digital Chat Station ha affermato, tramite il proprio sito di microblogging cinese Weibo, che il pieghevole di Xiaomi implementerà una tecnologia sul display pieghevole che avrà una superficie liscia e uniforme.

Questo, sulla carta, garantirà l’invisibilità ad occhio nudo della sgradevole piega che tutti gli smartphone pieghevole al momento presentano (chi più, chi meno).

Se questo risulterà vero, Xiaomi potrebbe avere un vantaggio competitivo non di poco rispetto agli altri produttori come Samsung, Oppo, Honor, Oneplus e Motorola.

L’informatore afferma inoltre che il modulo a doppia fotocamera e lo schermo secondario dello smartphone avranno un design relativamente semplice.

Il display secondario dovrebbe essere utilizzato solo per la visualizzazioni di notifiche, l’ora, il meteo etc.

Il MIX FLIP dovrebbe utilizzare una fotocamera principale posteriore da 50MP e un teleobbiettivo però senza funzione periscopica.

Al suo interno l’azienda cinese dovrebbe utilizzare il nuovo e potente chipset Snapdragon 8 Gen 3, che garantirebbe anche il supporto alla connettività satellitare per l’invio di SMS di emergenza.

Verranno utilizzate le memorie interne con tecnologia UFS 4.0 e le ram con tecnologia LPDDR5X.

Xiaomi sembra che punterà su un design sottile e molto leggero, che però limiterà un po’ la potenza della batteria.

Per non peggiorare l’esperienza d’uso dell’utente, a causa della batteria non troppo potente, sarà garantita una ricarica rapida via cavo molto veloce e in più ci sarà la ricarica wireless.

Ovviamente considerato che mancano ancora diversi mesi al lancio del prodotto, che forse non arriverà neanche in Europa, vi preghiamo di prendere tutte queste informazioni con il giusto distacco emotivo.

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione