Xiaomi Redmi 5, Mi 8, Mi 9 e altri: account bannati su Pokemon Go

Tommaso Lenci
30 Set 2019

Arrivano vari feedback da parte di utenti di Pokemon Go che si sono trovati l’account bannato utilizzando il gioco uno smartphone Xiaomi Redmi 5, Mi 8, Mi 9 o altri: perché?

Pokemon Go ban utenti smartphone Xiaomi Redmi 5 e altri

Account Pokemon Go bannati: la causa in come è avere uno smartphone Xiaomi Redmi 5, Mi 8, Mi 9 e altri

Nelle ultime ore sul web si è diffusa la notizia che Niantic abbia iniziato a bannare temporaneamente, non definitivamente, un numero sempre crescente di utenti che stanno giocando a Pokemon Go.

Tutti questi utenti hanno in comune un unico indizio: possiedono ed utilizzano per giocare uno smartphone Xiaomi.

Sembra che gli utenti in questione siano stati bannati temporaneamente per problemi di Spooting, ovvero possibilità di imbrogliare all’interno del gioco.

Niantic infatti controlla e procede a bannare gli utenti che utilizzano versioni non originali dell’applicazione Pokemon Go, o quando il dispositivo ha i permessi di root.

Tuttavia questi utenti possessori di uno smartphone Xiaomi non hanno utilizzato una versione non originale dell’app o hanno applicato i permessi di root sul dispositivo.

Sembra che il problema sui dispositivi Xiaomi Redmi 5 (i più numerosi), Xiaomi Mi 8, Mi 9 e altri dispositivi come Redmi Note 4/7 Pro, Redmi Note 5 Pro eccetera sia stato creato dall’aggiornamento alla MIUI 10.3.2.

Per alcuni il problema del ban, più nello specifico, sarebbe dovuto all’aggiornamento dell’applicazione Game Booster nella MIUI 10.

Per altri il problema risiede invece in qualcosa di più complesso installato nell’ultima versione della MIUI, dato che hanno riscontrato lo stesso problema anche se hanno disattivato il Game Booster.

Sfortunatamente sembra che Niantic non si sia ancora interessata del caso, e al momento ci sono più di 450 utenti in tutto il mondo che hanno affermato di trovarsi con l’account bannato senza giusta motivazione.

Se avete avuto lo stesso spiacevole problema, al momento vi consigliamo di evitare di provare a giocare ancora a Pokemon Go dopo il ban temporaneo, e di aspettare una risposta ufficiale alla questione tramite i canali social ufficiali di Niantic.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione