Xiaomi Redmi Note 6 Pro Globale già acquistabile: prezzo 156 euro (aggiornato)

Tommaso Lenci
26 Set 2018

Disponibile in anteprima lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro che può essere acquistato nella versione 3GB di ram e 32GB di rom al prezzo di 156 euro: ecco dove (aggiornato con descrizioni)

Xiaomi Redmi Note 6 Pro prezzo

Non ancora annunciato ufficialmente in Italia, lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro con rom Globale è già disponibile all’acquisto per tutti i fan dell’azienda cinese.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro già disponibile e in anteprima all’acquisto: ecco i dettagli

Infatti il dispositivo nella colorazione nera, versione da 3GB di ram e 32GB di memoria interna può essere acquistato al prezzo di 156 euro (prezzo aggiornato al 29 settembre 2018, che potrebbe comunque variare) spedizione inclusa presso questo LINK.

Si tratta come già detto della versione Globale, la stessa che troverete in Italia, con rom ufficiale con aggiornamenti OTA e supporto al multilingua (italiano), con banda 20 LTE ma con garanzia Europa (garantita da Gearbest) di due anni e non Italia.

Il telefono viene spedito con Spedizione Italy Express, con consegna tramite corriere (Bartolini o GLS) in 10-20 giorni lavorativi dal momento della spedizione.

Aggiornamento 28 settembre 2018: Segnaliamo la possibilità di acquistare la versione Nera o Rosa con 4GB di ram e 64GB di memoria interna del Redmi Note 6 Pro al prezzo di 217 euro (che potrebbe variare) seguendo questo LINK.

Fine aggiornamento 28 settembre 2018.

Aggiornamento del 12 ottobre 2018: potete provare ad applicare il codice coupon GB$MPNT6PD (100 pezzi disponibili)per il Redmi Note 6 Pro da 3GB di ram e 32GB di rom nero e blu per acquistarlo al prezzo scontato di 149 euro seguendo il link precedente.

Fine aggiornamento del 12 ottobre 2018.

Xiaomi Redmi Note 6 Pro: le prime differenze rispetto allo Xiaomi Redmi Note 5 (aggiornate con immagini descrittive)

Il Redmi Note 6 Pro è sulla carta la versione leggermente più evoluta dell’attuale Redmi Note 5, dato che ha un display più grande (ma con la tacca), un comparto fotografico migliorato (2 camere posteriori e 2 camere anteriori), ha una versione software più moderna al lancio ma mantiene tante altre cameristiche precedenti.

Display e processore, memoria

Dal punto di vista hardware troviamo infatti un display LCD IPS da 6.26 pollici di diagonale in formato 19:9 (con la tacca) e risoluzione FHD+ 2280 x 1080 pixel (vs i 5.99 pollici in formato 18:9 del Redmi Note 5).

Il produttore afferma un rapporto display-scocca del 86% e una luminosità massima di 500 nits; il display è protetto da Gorilla Glass 2.5D.

Al suo interno è confermato il chipset Octa-Core Snapdragon 836 abbinato in questo caso, come già detto, a 3GB di ram e 32GB di memoria interna che è comunque espandibile con microSD.

C’è pure una versione da 4GB di ram e 64GB di rom, ma non sappiamo quando sarà disponibile all’acquisto.

Comparto multimediale

Migliorato come detto il comparto multimediale: la doppia fotocamera posteriore ha sempre un sensore principale da 12 Megapixel (come Redmi Note 5) ma con apertura lenti f/1.9, grandezza 1/2.55″, 1.4µm, e autofocus dual pixel PDAF (contro f/2.2, 1.25µm, PDAF semplice del Note 5).

Il secondo sensore della fotocamera posteriore rimane da 5 megapixel pixel con apertura lenti f/2.0, e grandezza 1.12µm.

Migliorato pure il comparto fotografico anteriore per gli scatti selfie: infatti troviamo un sensore da 20 megapixel, ed è stato aggiunto un sensore secondario da 2 megapixel per gli effetti di profondità non più software ma bensì hardware.

Il software adesso permetterebbe la registrazione video in formato Ultra HD 4K (da confermare) e non più in Full HD 1080 pixel come sul Redmi Note 5, e permette di sfruttare l’HDR.

Dimensioni, batteria, software e connettività

Il resto del comparto hardware è praticamente lo stesso: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band, Bluetooth 5.0, porta ad infrarossi, sensore delle impronte digitali sulla scocca posteriore, A-GPS, GLONASS, BDS, GALILEO, supporto LTE 4G dual Sim Ibrido, porta usb 2.0.

Lo Xiaomi Redmi Note 6 Pro viene alimentato da una batteria da 4000 mAh, contenuta in una scocca in metallo dalle dimensioni di 157.9 x 76.4 x 8.2 mm.

Come sistema operativo nativamente il Redmi Note 6 Pro viene lanciato con Android Oreo 8.1 e interfaccia Miui 9, quindi in futuro sarà aggiornato sicuramente alla versione Miui 10 ed Android Pie 9.0.

Lascia la tua opinione