Xiaomi Redmi Note 7 Pro: le prime differenze rispetto al modello non Pro

Tommaso Lenci
16 Gen 2019

Ecco quali saranno le principali differenze tra lo Xiaomi Redmi Note 7 Pro e la variante Non Pro (già annunciata): i dettagli sugli ultimi rumors dalla Cina.

Xiaomi Redmi Note 7 Pro

Per chi non lo sapesse già lo Xiaomi Redmi Note 7 è stato annunciato qualche giorno fa in Cina, monta il chipset Snapdragon 660, supporta la ricarica rapida fino a 18W, ha protezione Gorilla Glass 5, utilizza il nuovo sensore fotografico ISOCELL Bright GM1 di Samsung.

Quest’ultimo sensore ha la bellezza di 48 megapixel, e può scattare foto da 12 megapixel in HDR per ottimizzare la qualità delle immagini in condizioni di scarsa luminosità o addirittura di notte.

Xiaomi Redmi Note 7 Pro: ecco in cosa si differenzierà dalla versione non Pro

Le caratteristiche principali elencate del Redmi Note 7 verranno ulteriormente migliorate nella versione Pro di quest’ultima, che secondo recenti rumors sarà annunciata a inizio febbraio 2019.

Da quello che è trapelato al momento, il Redmi Note 7 Pro si differenzierà dal modello non Pro essenzialmente per due aspetti hardware: il chipset e la fotocamera posteriore da 48 megapixel.

Infatti il modello Pro monterà il chipset Snapdragon 675, l’ultimo ritrovato di Qualcomm per la fascia media del mercato.

Si tratta di un chipset Octa-Core con processo produttivo a 11 nm, più potente ovviamente dello Snapdragon 660 già montato sul Redmi Note 7, ma anche più potente dello Snapdragon 710.

Sostanzialmente il Redmi Note 7 Pro avrà un buon incremento prestazionale rispetto alla versione non Pro.

Oltre a questo cambierà il sensore fotografico principale da 48 megapixel: sul modello Pro infatti verrà utilizzato il sensore Sony IMX 586 sensore che sostituirà il sensore ISOCELL Bright GM1 di Samsung.

Non sappiamo quale sia l’effettiva differenza qualitativa tra i due sensori fotografici, ma ci aspettiamo che la camera di Sony sia migliore rispetto a quella prodotta da Samsung.

La versione Pro costerà ovviamente un po’ di più rispetto alla versione normale.

Il modello base della versione Pro dovrebbe avere in Cina un prezzo di listino compreso tra i 1399 e i 1499 Yuan Cinesi, quindi al cambio un costo compreso tra i 205-220 dollari americani.

Lascia la tua opinione