Youtube per Android aggiorna i controlli per le impostazioni della qualità video

Tommaso Lenci
23 Apr 2021

Youtube sta aggiornando l’applicazione Android introducendo un sistema rinnovato per il controllo delle impostazioni qualità video: sono più facili da capire.

Youtube per Android qualità video nuovo menù impostazioni

Dai primi feedback provenienti dal sito Android Police, abbiamo la conferma che Google ha iniziato ad aggiornare l’applicazione Youtube per Android per semplificare le impostazioni di qualità video.

Youtube per Android con l’ultimo aggiornamento rinnova le impostazioni sulla qualità video: i dettagli

Infatti gli utenti entrando nel menù sulle preferenze predefinite della qualità video, non troveranno più l’indicazione della risoluzione nella quale vogliamo vedere il video ma solo tre opzioni distinte per connettività Wifi o Mobile (3G, 4G, 5G).

La prima è la classica AUTO (quella raccomandata da Google) che dovrebbe fornire la migliore esperienza d’uso per l’utente.

Di fatto la modalità Auto analizza il dispositivo e la qualità della vostra connessione ad internet per ottimizzare la qualità video.

La seconda opzione è quella Higher picture Quality (la migliore qualità dell’immagine) che come sottolinea il menù è quella che consuma più dati.

Infine troviamo la terza opzione Data Saver (risparmio dati) che imposta il video alla qualità minore possibile.

Queste saranno le nuove impostazioni generali predefinite, ma comunque gli utenti saranno in grado di cambiare manualmente la risoluzione dei video.

Infatti per singolo contenuto multimediale si potrà accedere all’opzione Advanced (Avanzata), e scegliere la risoluzione desiderata.

In sostanza, il nuovo sistema di controllo sulla qualità video cerca di semplificare la vita soprattutto agli utenti meno avvezzi alla tecnologia, e a coloro che dispongono di una connessione ad internet limitata o con pochi Giga disponibili in mobilità.

Se quindi in questi giorni o in queste ore avete ricevuto la notifica di aggiornamento per Youtube, controllare tra le impostazioni se sono comparsi anche voi i nuovi menù rinnovati per la qualità video.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione