Youtube su Android aggiunge la modalità Picture-in-Picture a tutti (Italia compresa)

Tommaso Lenci
7 Apr 2019

Il supporto alla modalità PIP (Picture-in Picture) è stato aggiunto a tutti gli utenti non premium su Youtube anche al di fuori degli Stati Uniti: ecco i dettagli.

Youtube Picture in Picture supporto Android

Buone notizie per gli utilizzatori italiani (e non) della piattaforma di sharing video Youtube: Google finalmente ha rilasciato un interessante aggiornamento.

Infatti Google ha iniziato il roll out internazionale della modalità Picture in Picture (PIP) sulla versione mobile di Youtube, modalità che in passato era prerogativa degli utenti Premium, e poi per tutti gli utenti degli Stati Uniti (a giugno 2018).

Youtube si aggiorna e implementa il supporto alla modalità PIP per tutti (italiani compresi)

Da noi ci sono già i primi feedback di utenti italiani che hanno già potuto provare in anteprima la PIP, come potete vedere voi stessi dallo Screenshot qua sotto.

Per avere questa funzionalità vi consigliamo quindi di aggiornare quanto prima la versione dell’applicazione all’ultima disponibile attraverso il Google Play Store.

Per attivare la funzionalità PIP, l’utente deve entrare nel menù in Impostazioni-> Menu Generale nell’app YouTube per Android.

Fatto questo vi basterà premere il pulsante Home durante la riproduzione di un video in streaming nell’app per visualizzare la modalità PIP del video.

Attenzione però: al momento questa funzionalità è disponibile solo per gli smartphone che hanno installato la versione Android Oreo 8.0 o successiva sul proprio smartphone o tablet.

Ma cosa serve questa funzionalità Picture-in-Picture?

Per chi non lo sapesse ancora la PIP permette all’utente di continuare guardare i video in background in una finestra modificabile (si può ingrandire e ridurre) e passare ad altre app installate sul dispositivo mobile utilizzato.

Voi avete già provato la modalità PIP per i video su Youtube? Fatecelo sapere!

Lascia la tua opinione