Xiaomi è il primo fornitore al mondo di smartphone nel mese di giugno 2021: supera Samsung

Tommaso Lenci
5 Ago 2021

Nel mese di giugno 2021 Xiaomi ha superato Samsung nelle vendite di smartphone diventando il primo produttore al mondo: i dettagli

Xiaomi primo produttore mondiale di smartphone a giugno 2021

Con l’addio di Huawei nel mercato degli smartphone con sistema operativo Android per il ban del governo USA, Xiaomi ha colto alla grande quest’occasione per accaparrarsi un numero enorme di clienti.

Xiaomi è diventato il più importante produttore di smartphone nel mese di giugno 2021: superata Samsung

L’azienda cinese considerata al momento come il terzo produttore/fornitore al mondo di smartphone, nel mese di giugno 2021 ha raggiunto un importante traguardo.

Infatti nel mese di giugno 2021 Xiaomi è risultato secondo le recenti analisi di mercato il primo fornitore di smartphone, superando anche se di poco il colosso coreano Samsung.

Secondo l’azienda di analisi Counterporint Research , Xiaomi ha raggiunto una quota di mercato del 17,1% sulle vendite di smartphone a livello globale durante il mese di giugno, superando Samsung con una quota del 15,7% e Apple con una quota del 14,3%.

In appena 10 anni dalla sua fondazione l’azienda cinese ha già venduto più di 800 milioni di smartphone in tutto il mondo, con una crescita annuale molto importante.

L’analista Tarun Pathak di Counterpoint  ha fornito anche ulteriori dettagli sulla crescita di Xiaomi:

  • si è comportata abbastanza bene in Europa, Cina e India, tutti mercati importanti dato che la domanda di smartphone in questi paesi si è normalizzata;
  • è il fornitore in più rapida crescita in Cina grazie ai suoi telefoni Redmi 9 , Note 9 e Redmi serie K.

Di fatto i problemi di produttività dovuti alla pandemia del Covid hanno influenzato meno Xiaomi rispetto ad altri produttori, come ad esempio Samsung che ha seri problemi di produzioni in alcuni suoi stabilimenti in Vietnam che coprono la domanda dei paesi asiatici.

Fonte: Notizia

Lascia la tua opinione