Qualcomm Snapdragon 7+ Gen 3 ufficiale: le caratteristiche del nuovo chipset

Tommaso Lenci
23 Mar 2024

Ufficializzato il nuovo chipset Snapdragon 7+ Gen 3 di Qualcomm: ecco le principali caratteristiche da tenere in considerazione.

Snapdragon 7+ Gen 3 ufficiale le caratteristiche

Qualcomm oggi ha annunciato un nuovo chipset dedicato ai dispositivi mobili che appartengono alla fascia media-alta del mercato: stiamo parlando del nuovo Snapdragon 7+ Gen3.

Snapdragon 7+ Gen 3 il nuovo chipset di Qualcomm: le principali caratteristiche tecniche

Il nuovo 7+ Gen 3 è di fatto il primo chipset di fascia media-alta ad utilizzare il nuovo core ad alte prestazioni Cortex X4, core che è stato ad appannaggio solo dei più recenti chipset top di gamma.

Questo giova alle prestazioni generali del chipset con incrementi fino al 15% per la CPU rispetto alla generazione precedente.

Per la precisione il chip è un Octa-Core con processo produttivo 4 nm che include:

  • il core principale Cortex-X4 con un clock fino a 2,8 GHz
  • 4 core ad alte prestazione (probabilmente A720) con clock fino a  2,6 GHz
  • 3 unità di efficienza (Cortex-A520) a 1,9 GHz

Qualcomm non ha specificato il nome della GPU Adreno implementata su questo Snadpragon 7+ Gen 3 ma afferma che avrà prestazioni più elevate del 45% rispetto alla generazione precedente.

Inoltre il nuovo processo produttivo a 4nm oltre a migliorare le prestazioni generali, permette di migliorare l’efficienza energetica del 5%.

Lo Snapdragon 7+ Gen 3 supporta la ram LPDRR5x fino a 4.200 MHz (24 GB di capacità massima) e memoria interna con standard fino a UFS 4.0.

Il chip incorpora il modem Snapdragon X63 5G con sistema di connettività mobile FastConnect 7800 e 3GPP Release 17 5G.

Permette di ottenere prestazioni in downlink su NR fino a 4,2 Gbps.

Supportati anche il Wi-Fi 7, il Bluetooth 5.4, le porta USB Type C 3.2, GPS, GNSS a tripla frequenza (L1/L2C/L5), Glonass, Beidou, Galileo, QZSS, NavIC

A livello multimediale vengono supportati:

  • display primari fino a 4K a 60 Hz e QHD+ fino a 120 Hz, con supporto di frequenza di aggiornamento variabile da 240Hz a 1Hz
  • display esterno fino a 8K a 30 Hz, 1080p fino a 240 Hz
  • Fotocamera principali fino a 200MP e video in 4K a 60 fps in HDR
  • Audio spaziale a 360 gradi
  • contenuti video con accelerazione hardware H.265, VP9 a 10bit e Supporto contenuti in HDR10+, Dolby Vision

Infine va considerata l’intelligenza artificiale.

Infatti questo è il primo chip della serie Snapdragon 7 ad avere funzionalità di intelligenza artificiale generativa.

L’hardware supporta un’ampia gamma di LLM (modello linguistico di grandi dimensioni) e LVM (modello di visione di grandi dimensioni) come Baichuan-7B, Llama 2, Gemini Nano e Zhipu ChatGLM.

Le funzionalità di intelligenza artificiale saranno in grado di gestire assistenti virtuali di ultima generazione, con elevate prestazioni in funzioni pratiche come la traduzione e la trascrizione multilingua.

I primi produttori che utilizzeranno il 7+ Gen 3 saranno OnePlus, Realme a breve periodo, dato che alcuni dei loro prossimi prodotti saranno annunciati già da aprile 2024.

Fonte: Notizia ufficiale

SEGUIMI SU FLIPBOARDFlipboard, su GOOGLE NEWS per le notizie, invece  Su Telegram per le Offerte e i Coupon

Lascia la tua opinione