Scarica l’app Google Phone (telefono) v25 APK con la modalità oscura attivata (MOD)

Tommaso Lenci
9 Nov 2018

Google Phone (Telefono) modificata dagli utenti XDA Developer permette di attivare la modalità oscura (Dark) senza bisogno di permessi di root: il file APK.

Google Phone (telefono) dark mode

Molti di voi sapranno già che Google negli ultimi mesi ha intenzione di sviluppare quante più applicazioni possibili che permetteranno all’utente di attivare pure la così detta modalità Dark (oscura).

La modalità Dark sui display OLED di ultima generazione può migliorare sensibilmente l’autonomia generale di uno smartphone, oltre al fatto che a molti utenti i toni scuri piacciono di più rispetto alle classiche interfacce bianche e troppo luminose.

Google di recente sta applicando la modalità scura su un discreto numero di applicazioni native di Android: tra le più famose Youtube e messaggi.

Google Phone (telefono) V25 MOD: modalità scura attivabile senza permessi di root

Ad agosto 2018 è uscita la versione ufficiale di Google Phone (Telefono) V23 con la nuova interfaccia Android Material, e nella successiva versione 24 Beta gli sviluppatori hanno inserito pure la modalità Dark.

Sfortunatamente la modalità Dark della versione V24 è attivabile solamente se si hanno i permessi di root dello smartphone.

Con l’arrivo però della versione Google Phone (Telefono) V25, l’utente di XDA Developer Martin.077 ha modificato l’applicazione e adesso senza permessi di root è possibile attivare la modalità Dark.

Google Phone V25 Mod: la guida dove scaricare e come installare il file APK.

La versione V25 di Google Telefono è scaricabile in formato APK da questa pagina ufficiale del forum XDA Developers.

La guida per l’installazione è piuttosto semplice: il primo passo consiste nel scaricare il file 25.0.218361296_beta_Dark_theme.apk.

Poi dovete rimuovere la precedente versione di Google Phone se è moddata e installare il file APK in questione.

Dovete concedere all’applicazione tutte le autorizzazioni del caso, tra cui quelle in impostazioni->Modifica impostazioni di sistema.

Concesse le autorizzazioni basta selezionare la Versione Mod di Google Phone V25 come applicazione di default nelle impostazioni.

Eventualmente potete consentire il ​​permesso di disegnare su altre applicazioni per ottenere il pulsante mobile.

Attenzione! Considerato che si tratta di una versione Moddata dell’applicazione originale di Google Phone, quest’ultima risulterà incompatibile con dispositivi Google Pixel, Nexus e Android One.

Oltre a questo l’id chiamante di spam non è funzionante.

Consigliamo di testare l’applicazione su smartphone con installato almeno il sistema operativo Android Marshmallow o successivi.

Lascia la tua opinione