Android Q presto disponibile su altri dispositivi, ecco quali

Silvia
25 Mar 2019

La prima beta di Android Q è stata distribuita lo scorso 13 marzo solo ed esclusivamente per i dispositivi Google della linea Pixel ma presto sarà resa disponibile anche per altri dispositivi.

Android Q lista dispositivi

La prima beta sarà seguita da altre 5 realese prima del rilascio ufficiale, la prossima verrà distribuita ad Aprile, la terza a Maggio, la quarta a Giugno e per finire due maggiori update saranno disponibili a Luglio e, in queste occasioni, sarà possibile testare il nuovo sistema operativo su altri smartphone non necessariamente appartenenti a Google.

Android Q disponibile per altri dispositivi a breve

L’estensione dell’aggiornamento ad Android Q verso altri dispositivi potrebbe avvenire già ad Aprile e potrebbe includere, oltre ai Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3 e Pixel 3 XL anche l’Huawei Mate 20, Mate 20 Pro, P20, P20 Pro e P30, i Samsung Galaxy S9S10 e Note 9, l‘LG G7, G8s e V40, il Sony Xperia 1 e il OnePlus 6 e 6T oltre ad essere presente al momento della commercializzazione sui primi smartphone pieghevoli come il Samsung Galaxy Fold e il Huawei Mate X.

Il rilascio ufficiale di Android Q, secondo i programmi dell’azienda, dovrebbe avvenire nel mese di Agosto, nell’attesa è possibile testare le versioni beta del sistema operativo iscrivendosi al programma di beta tester di Google.

L’accesso al programma è a disposizione di tutti gli utenti che desiderano aiutare Google risolvere eventuali bug e per avere in anteprima un sistema operativo ricco di grandi novità ma bisogna essere consapevoli del fatto che si potrebbero verificare gravi instabilità generali e incompatibilità con alcune applicazioni, è preferibile dunque essere utenti esperti per far fronte ai relativi problemi.


Lascia la tua opinione