I Samsung Galaxy A di fine 2020 con hardware premium ripreso dai Galaxy S?

Tommaso Lenci
19 Mag 2020

Gli smartphone della serie Samsung Galaxy A  che verranno venduti a fine 2020 avranno più funzioni hardware premium riprese dalla serie Galaxy S: i rumors.

Samsung Galaxy A 2020 con hardware premium Galaxy S

La gamma Galaxy A è di fatto è la serie con più vendite in assoluto da parte di Samsung, e raccoglie nel 2019 i principali dispositivi di fascia bassa e medio-alta dell’azienda coreana.

I dispositivi Galaxy A sono stati oggetto spesso di test commerciali perché sono i primi dispositivi sui quali Samsung introduce novità.

Sono stati infatti i primi smartphone dell’azienda coreana con tripla o quadrupla camera posteriore (Galaxy A7 e A9 2018), con fotocamera a 360 gradi (Galaxy A80), con il forellino nel display (Galaxy A60).

I futuri Samsung Galaxy A di fine 2020 avranno funzionalità hardware premium viste sui Galaxy S? I rumors

Oggi il sito dedicato alle news su Samsung, Sammobile, afferma che Galaxy A 2020 che arriveranno sul mercato a fine 2020 avranno più funzionalità premium.

Di fatto secondo le voci di corridoio, l’azienda coreana incorporerà anche sui modelli serie A 2020 alcune funzioni che al momento sono presenti solo sui modelli Galaxy S.

Una delle prime funzionalità che saranno impiantate anche nell’hardware dei Galaxy A 2020 di fine anno sembra essere la stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS).

La stabilizzazione ottica dell’immagine è un componente hardware all’interno di un sensore fotografico che permette di ridurre la sfocatura delle immagini dovute ai movimenti.

Samsung molto probabilmente apporrà questo cambiamento solo ai modelli Galaxy A 2020 di fascia alta, considerato che la OIS ha un costo hardware che farebbe scendere troppo i profitti sui dispositivi di fascia media o media-bassa.

Si pensa che i primi dispositivi che otterranno questa funzionalità potrebbero essere i futuri Galaxy A81 e Galaxy A91 che costeranno sicuramente più di 500-600 euro.

Non è detto comunque che Samsung già a partire dal prossimo anno, decida di apportare future novità anche sulla fascia media quindi quella più abbordabile per la massa.

Fonte: Via

Lascia la tua opinione