WhatsApp: reazioni ai messaggi e condivisione file fino a 2GB per alcuni utenti beta

Tommaso Lenci
29 Mar 2022

WhatsApp beta sta rilasciando alcune versioni utilizzabili solo per alcuni utenti selezionati che introducono due novità: le reazioni ai messaggi e la condivisione file fino a 2GB.

whatsapp beta nuove funzionalità reazioni messaggi e condivisione file 2GB

Continua il processo di aggiornamento con nuove funzionalità per l’applicazione di messaggistica istantanea ancora più utilizzata al mondo: WhatsApp.

WhatsApp beta si presenta con due nuove funzionalità: reazioni ai messaggi e condivisione file fino a 2GB

Grazie all’informatore WABetainfo, sappiamo che in due recenti versioni beta dell’applicazione, Facebook/Meta stanno lavorando al rilascio di due nuove funzionalità.

Al momento queste due funzionalità sono attive solo per un certo numero di utenti che partecipano al programma beta.

Si tratta quindi ancora di un test ristretto.

Le reazioni ai messaggi: i dettagli

La prima funzionalità che potrebbe arrivare in tempi non troppo lunghi su WhatsApp sono le così dette “reazioni ai messaggi“.

Le reazioni ai messaggi sono delle Emoji che possono essere abbinate ad un messaggio in maniera rapida per far capire senza scrivere cosa state pensando sull’argomento.

Queste Emoji sono già presenti nel database di WhatsApp ma i loro utilizzo come reazioni è stato abilitato tramite cambiamento server solo per alcuni utenti con la versione Beta di WhatsApp.

WABetaInfo afferma che attualmente sono disponibili sei diverse reazioni: Like, Love, Laugh, Surrised, Sad e Thanks (mi piace, amore, ristata, sorpresa, tristezza e grazie).

Per attivare le reazioni, basta tenere premuto sul messaggio e comparirà un opzione che indicherà quali sono le Emoji disponibili da applicare come reazione al messaggio.

Condivisione file fino a 2GB

Un altra funzionalità al momento attivata solo ad un numero chiuso di utenti beta su WhatsApp, riguarda il nuovo standard sulla condivisione di file.

Al momento sull’applicazione non si possono condividere file superiore ai 100 megabyte.

Con il cambiamento, attualmente presente solo per alcuni utenti beta, si potranno condividere file della grandezza massima di 2GB.

E’ un cambiamento importante, soprattutto perché con questa nuova grandezza si potranno condividere anche brevi contenuti video in 4K senza problemi.

Anche in questo caso non sappiamo quando effettivamente Facebook rilascerà questa nuova possibilità per gli utenti finali.

Non ci resta che aspettare nuove e più dettagliate informazioni in merito.

Fonte: Notizia 1 e Notizia 2

Lascia la tua opinione