WhatsApp le video chiamate per tutti: Android, iOS e Windows Phone aggiornamento

Tommaso Lenci
15 Nov 2016

Finalmente le funzione di video chiamata sono state abilitate da WhatsApp per tutti gli utenti con applicazione compatibile Android, Apple iOS e Windows Phone.

WhatsApp Video chiamate

L’applicazione di messaggistica istantanea utilizzata da oltre 1 miliardo di persone in tutto il mondo da oggi inizia la procedura ufficiale d’aggiornamento per introdurre le tanto attese video chiamate.

WhatsApp per Android, iOS, Windows Phone: ecco ufficialmente le video-chiamate

Gli utenti con uno smartphone Android, Windows Phone o un iPhone con iOS potranno iniziare tra qualche giorno ad aggiornare WhatsApp, alla versione più recente disponibile, rispettivamente nel Google Play Store, nel Windows Store e nell’Apple Store per poter usufruire di questa funzione.

Dopo un periodo di tempo di beta test per un numero non particolarmente elevato di persone, gli ingegneri informatici di WhatsApp hanno deciso che la nuova funzione di video-chiamata è da considerarsi ben funzionante, e quindi hanno provveduto alla sua implementazione nella versione ufficiale.

Nel corso dei prossimi giorni quindi quasi 1 miliardo di utenti potranno effettuare video chiamate direttamente da WhatsApp senza sostenere costi aggiuntivi, semplicemente utilizzando una connessione Wifi o un profilo mobile 3G/4G (ovviamente attenzione alle soglie).

Le video-chiamate una nuova funzione necessaria

Gli utenti come affermano gli stessi responsabili per la comunicazione di WhatsApp, potranno sfruttare nuovi metodi di comunicazione vocali e visivi che si affiancheranno ai tradizionali sistemi di comunicazione di testo, che in alcuni casi possono essere considerati insufficienti per l’occasione.

Attivare la video chiamata non è molto differente rispetto a quello di una semplice chiamata vocale: basterà infatti tappare il contatto con cui vogliamo comunicare, e automaticamente il software ci chiederà se vogliamo effettuare una video chiamata o una semplice comunicazione vocale.

whatsapp

Va comunque sottolineato che il processo di aggiornamento non avverrà tutto insieme: nel corso dei prossimi giorni ad ondate arriveranno le prime notifiche di aggiornamento, e le tempistiche potrebbero variare a seconda del sistema operativo utilizzato sul dispositivo mobile (Windows Phone, Android, iOS).

Alla fine anche WhatsApp si à aggregato alle chat di messaggistica istantanea che supportano le video chiamate, come Facebook Messenger, Hangouts, Viber.

Notizia Ufficiale

Lascia la tua opinione