Miglior operatore mobile 2018 in Italia: Vodafone top, Iliad la peggiore secondo Altro consumo

Tommaso Lenci
3 Gen 2019

Altro Consumo ha stilato la propria classifica finale decretando quale è il miglior operatore mobile in Italia nel 2018: Vodafone è il top, mentre Iliad è la peggiore.

Miglior Operatore mobile 2018 per Altro Consumo: Vodafone vince

Dopo avervi mostrato la classifica top 10 di AnTuTu per lo smartphone Android più veloce del 2018, oggi vi segnaliamo il report stilato da Altro Consumo che decreta quale è il miglior operatore mobile in Italia nel 2018.

Ovviamente stiamo parlando di un confronto tra i principali operatori telefonici italiani che hanno la possibilità di creare una propria linea mobile: Vodafone, TIM, Wind Tre e l’ultimo arrivato Iliad.

Classifica miglior operatore mobile 2018 in Italia secondo Altro Consumo: vince Vodafone, bene TIM, Iliad e Wind rimandati

Altro Consumo ha utilizzato i dati di navigazione e test provenienti dall’applicazione CheBanda sviluppata da QoSi.

Quest’applicazione ha lo scopo di misurare la capacità della linea telefonica mobile di scaricare e inviare file di certe dimensioni, la velocità di buffering e visione di un video su Youtube, la navigazione sul web e la latenza.

Alla fine di tutti questi test l’applicazione fornisce un punteggio generale, che alla fine ha decretato il punteggio medio dei vari operatori grazie ai vari utenti provenienti in tutta Italia.

Questa è l’innografica che riassume il risultato finale:

Si evince chiaramente che per Altro Consumo l’operatore telefonico mobile più veloce in Italia per il 2018 è sicuramente Vodafone con un punteggio medio di 19.144.

Al secondo posto troviamo TIM che ottiene un punteggio medio di 17.300, poi al terzo posto troviamo Wind Tre con 7823 punti e infine Iliad con 7132 punti prende la medaglia di legno.

Come potete notare il punteggio di Vodafone e TIM è decisamente più elevato rispetto a Wind Tre e Iliad.

Le differenze prestazionali si notano sopratutto nella velocità in download e upload di Vodafone e TIM che sono più che doppie in download e quasi doppie in upload rispetto a Wind Tre e Iliad.

Quest’incremento di banda permette di navigare sul web e visionare video su Youtube molto più velocemente, migliorando di fatto l’esperienza d’uso del proprio dispositivo mobile.

Ovviamente possiamo dire a discolpa di Iliad che quest’ultimo è il più recente operatore arrivato in Italia, e di fatto grazie alle sue tariffe mobili molto convenienti ha portato un aria di novità nel mercato.

Deludente invece Wind Tre, nonostante sia un operatore con svariati anni di attività in Italia rimane ancora decisamente meno performante rispetto a Vodafone e TIM, che sono di gran lunga le migliori nel nostro paese.

Vedremo se nel 2019 la situazione cambierà.

Lascia la tua opinione