Spotify Hi-Fi in arrivo entro fine anno: audio con qualità CD

Tommaso Lenci
24 Feb 2021

Spotify lancerà la versione Hi-fi entro la fine del 2021: questo indica l’arrivo dell’audio in streaming simile a quella dei CD senza perdita di qualità.

Spotify Hi-Fi in arrivo i primi dettagli

Oggi la famosa piattaforma di streaming musicale Spotify ha annunciato che entro la fine del 2021, data ancora non definita, inizierà lo streaming audio con qualità lossless.

Spotify Hi-Fi in arrivo entro la fine dell’anno: ecco i primi dettagli conosciuti

Secondo la società di streaming la qualità sarà Hi-fi, ovvero molto simile a quella dei CD, e sarà disponibile sui dispositivi compatibili e sugli altoparlanti esterni che si collegano in maniera wireless con Spotify Connect.

Comunque si presuppone che per audio “qualità CD” si intenda il formato a 16-bit/44.1kHz.

C’è da sottolineare che la compagnia sta testando l’audio lossless da ormai quasi quattro anni, grazie all’utilizzo di beta tester selezionati che già dal 2017 stanno provando diversi codecs audio Hi-Fi sulla piattaforma.

Non è stata però rilasciata nessuna informazione tecnica sul bit rate e sul Codec che verrà utilizzato per l’audio in formato Hi-Fi.

Quindi per il momento Spotify utilizzerà ancora il Codec Ogg Vorbis per i dispositivi Desktop e mobili, e il Codec AAC per il player web.

Da sottolineare che la disponibilità dell’audio Hi-Fi non sarà per tutti al momento del lancio ufficiale.

La compagnia ha infatti rivelato che sarà abilitato solo nei mercati/paesi selezionati.

Molto probabilmente si dovranno prima stipulare alcuni accordi con i produttori musicali per ottenere nuove licenze in merito.

Ci aspettiamo comunque che nelle prossime settimane saranno rilasciate future informazioni in merito a quest’interessante cambiamento.

Inoltre bisognerà capire se la versione Hi-Fi sarà inclusa nel costo dell’abbonamento attuale o bisognerà pagare un surplus mensile per averla.

Fonte: Notizia ufficiale

Lascia la tua opinione