Galaxy Note 10 Lite prime immagini render 3D (si chiamerà anche Galaxy A81?)

Tommaso Lenci
4 Dic 2019

Queste sarebbero le prime immagini render 3D ufficiose del prossimo Samsung Galaxy Note 10 Lite che in alcuni paesi potrebbe chiamarsi Galaxy A81: i dettagli.

Galaxy Note 10 Lite render 3d anteprima

Di recente vi abbiamo fatto vedere alcune immagini render 3D e un video 3D a 360 gradi che mostrano il design ufficioso del prossimo Galaxy S10 Lite (che potrebbe chiamarsi anche Galaxy A91).

Galaxy Note 10 Lite primi render 3D mostrano il design: alcuni dettagli

Oggi alcuni informatori, da considerarsi piuttosto attendibili, hanno mostrato le prime immagini render che riguardano il design del prossimo Galaxy Note 10 Lite.

Anche in questo caso il Note 10 Lite in alcuni paesi potrebbe chiamarsi differentemente e prendere il nome commerciale di Galaxy A81.

Sfortunatamente le immagini rilasciate da @OnLeaks non sono di ottima qualità, sono piuttosto scure, ma tutto sommato si riesce a vedere qualcosa.

Si può infatti notare il modulo fotografico in alto a sinistra della scocca posteriore, modulo che conterebbe i sensori posizionati anche loro a forma di L.

Secondo quanto trapelato questo Galaxy A81 o Galaxy Note 10 Lite, dovrebbe utilizzare un sensore principale da 64MP, un sensore ultrangolare da 16MP, un teleobiettivo con Zoom ottico 2X o 5X, e infine un sensore TOF per gli effetti di profondità.

Ovviamente non ci sono ancora certezze su questo, quindi prendete tale informazioni con il dovuto distacco emotivo.

Il display anteriore dovrebbe avere una grandezza di 6.7 pollici di diagonale, e presenterà un forellino in alto al centro del pannello dove verrà inserita la fotocamera anteriore.

Non notiamo scanner per le impronte digitali ne sulla scocca posteriore ne su quella laterale: si pensa che il sensore sarà sotto il display.

Lato dimensioni, il Galaxy A81 alias Galaxy Note 10 Lite dovrebbe avere questi numeri: 163.9 x 76 x 8.6mm.

Si pensa che il dispositivo utilizzerà nativamente una pennina capacitiva S Pen, rendendolo di fatto un smartphone classico della serie Note di Samsung.

C’è pure il jack da 3.5 mm per l’audio e sicuramente la porta Usb Type C.

Di recente questo smartphone è stato individuato pure nel database di GeekBench con seriale aziendale SM-N77oF; il benchmark ha indicato come chipset l’Exynos 9810, lo stesso utilizzato sul Galaxy Note 9.

Da ricordare che la prossima generazione di Galaxy A 2020 sarà presentata molto presto, il 12 dicembre 2019.

Fonte: immagini

Lascia la tua opinione